home  contatti  
Il sentiero del Dürer
Tratto 6
    
 
Percorso:   Dal lago Santo a Cembra
Lunghezza:   Km. 4 - dislivello mt. 500 in discesa
Tempo percorrenza:   1 ora e 15 minuti
Difficoltà:   "T" - Facile - fondo misto - discese
Località parcheggi   Lago Santo - Cembra
Possibilità ristoro   Lago Santo - Cembra
 
   
 
   
 

1. Strade di accesso

Accesso al sentiero dal lago Santo

2. Descrizione percorso

Il tracciato segue poi il sentiero europeo E5 verso Cembra, in una discesa che in alcuni tratti mostra i solchi tracciati dai tronchi, un tempo portati a valle lungo tale percorso. Al termine di questo caratteristico sentiero si prosegue sulla strada forestale panoramica C9; sulla sinistra si intravvede il "Capitel di S. Antonio", m 980, e un po' più avanti, sulla destra, ci si può dissetare alla fonte di una fresca sorgente.

Si abbandona la strada forestale e si scende, a sinistra, per il sentiero che costeggia il rio Mercar nell'omonima Valle; il bosco si fa meno fitto e si apre uno splendido scorcio sul vigneto Forche (uno dei grandi vini selezione della Cantina di Cembra), il paese di Faver e di fronte quello di Sevignano, in lontananza le Piramidi di Segonzano e sullo sfondo il Monte Ruioch (m 2415).

Si giunge così alle prime case di Cembra, capoluogo della Valle, situato in una felice posizione riparata dal monte Vallaccia m 1250, e aperta sull'ampia piana della "Campagna rasa".

Il centro è armonioso nella sua struttura edilizia con qualche palazzo signorile e intatte contrade rurali ed è rinomato per vicende storiche e monumenti d'arte. Si attraversa poi piazza Fadana e si prosegue verso sinistra fino al termine di via Larga.

 
 
  
Mappa dettagliata
Mappa accesso
Apt di competenza
 
home page